DIANELLA, referente di prestigio della qualità enologica italiana a livello nazionale e internazionale, si presenta al VINITALY 2019 con uno spazio importante (Padiglione…..) nel quale la migliore tradizione vinicola incontra un grande spirito innovativo.

A Verona, DIANELLA presenta una novità di grande interesse, l’ORPICCHIO, un vino che nasce da un progetto del 2009 a seguito della selezione di vecchi biotipi di trebbiano presenti in azienda. Le caratteristiche del grappolo, la sua catalogazione e verifica ampelografica ha identificato il vitigno Orpicchio.  Da una selezione dei vari biotipi e dalla loro riproduzione è stato realizzato un vigneto dedicato mantenendo il più possibile le caratteristiche di biodiversità. Un bianco dallo stile elegante e della tradizione riscoperto a Dianella ma con una sua identità.

Al VINITALY 2019 il nuovo vino Dianella affianca vini ormai affermati in tutto il mondo e primo fra tutti il “Matto delle Giuncaie” che nasce dalla selezione delle migliori uve Sangiovese dei vigneti Dianella, affinate in piccole botti di rovere francese di secondo passaggio e media tostatura. Accanto a questo magnifico vino, Dianella schiera altri vini come: Il Chianti, Il Chianti Riserva, il rosato ancestrale Maria Vittoria and Ottavia, All’Aria Aperta e Il Sereno e Nuvole.

Con questo assetto fatto di novità significative e di una tradizione sempre rinnovata e piena di energie, Dianella conferma il valore di una storia iniziata nel 1…. a Vinci, nei pressi di Firenze, ed oggi ben viva e presente in molti paesi dove il nome DIANELLA significa una qualità di riferimento.